Sanguinoso attentato a Manchester: 22 morti e 59 feriti

attentato manchester

attentato manchesterDoveva essere una serata di grande festa quella che invece si è trasformata in un infernale orrore: ieri sera a Manchester e precisamente alla Manchester Arena è andato in scena l’atteso concerto di Ariana Grande, grande popstar statunitense amata dai giovani teenager, i quali componevano la maggior parte del pubblico. Una serata indimenticabile, lo sarebbe stata in positivo se al termine del concerto al momento in cui il pubblico lasciava la Manchester Arena, un kamikaze non si fosse fatto esplodere.

La realtà invece è che il terrorista ha compiuto quella che è una strage: in 21 mila erano presenti al concerto, e l’esplosione ha causato la morte di 22 persone, terrorista compreso e un numero altissimo di feriti, 59.

Il capo della polizia di Manchester, Ian Hopkins, ha rilasciato una dichiarazione sull’attentato:”Ha agito da solo. Riteniamo che fosse in possesso di un ordigno improvvisato, che ha detonato, causando questa atrocità. Resta da capire se avesse complici o fosse parte di una rete”.

Tra le vittime si registrano purtroppo anche tre bambini.

Be the first to comment on "Sanguinoso attentato a Manchester: 22 morti e 59 feriti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*