Gran Finale per Nonna Super Chef 2017

nonna super chef-2017

Nonna Super Chef

La finale

Finalmente siamo giunti alla sfida finale di Nonna Super Chef. Ultima puntata che si svolge ancora nel cooking Lab dell’azienda “pentole Agnelli”, dove a sfidarsi a suon di manicaretti sono la nonna Sterpeta delle Puglie e nonna Paola della Toscana.

nonna super chef-2017

In contrapposizione Nord e Sud, i cantucci di nonna Paola inzuppati nel vin santo accompagnato da dello zabaione contro le cartellate fatte con il vincotto fatto in casa da nonna Sterpeta. Nel cooking Lab sono presenti anche tutte le nonne che hanno partecipato fin dalla prima puntata al programma, ben schierate, le nonne del Nord fanno il tifo per nonna Paola mentre le nonne, dal centro al Sud, fanno il tifo per nonna Sterpeta. In quest’ultima puntata, nella giuria di “simpatia”, abbiamo sempre Angelo Agnelli delle pentole Agnelli, Vincenzo Manzella di Carrefour Italia, Massimo Cavallari titolare di “Macinazione Lendinara”, Michele Tupini di “Redoro olio Veneto” e Paolo Teti padron del concorso Miss nonna.

Chef Gritti fa qualche appunto sulla cucina e ci ricorda che, nella pasticceria, non bisogna essere attenti solo alla pulizia e all’ordine ma anche alle quantità, in quanto nella pasticceria non si usa “q.b.” (quanto basta), ma ogni ingrediente ha la sua quantità precisa.

Nel frattempo i cantucci toscani di nonna Paola vengono preparati con mezzo chilo di farina, quattro uova trecento grammi di zucchero, mandorle, e tre cucchiai di vin santo. Nonna Sterpeta invece è partita con la realizzazione di una sfoglia molto sottile che viene tagliata nella forma di un rettangolo che viene poi trasformato in un piccolo cestino dove all’interno viene fatto colare un mosto chiamato vincotto questo mosto è stato realizzato facendo cuocere dei fichi maturi con dell’acqua e successivamente pressandoli si ottiene quel sughetto cotto.

Angelo Agnelli ricorda a Sterpeta e al pubblico che il dolce che sta cucinando e che ha imparato da sua mamma è un dolce molto molto antico, che arriva dalla Grecia precisamente nel VI secolo avanti Cristo, una grossa responsabilità, quindi, si pone sulle spalle di nonna Sterpeta.

Cannistraro fa notare che, da buona pugliese, Sterpeta sta facendo le cartellate per un sacco di gente, per tutti coloro che sono lì, produce in quantità insomma.

Allo scadere del tempo massimo, gli chef circondano le due nonne per dare un giudizio all’impiantamento e al dolce finale e assaggiare, per sentire i profumi e i sapori che hanno. A seguire, in questa ultima puntata, anche la giuria di “simpatia” si alza per fare l’assaggio. Alla fine tutti insieme, i nove giurati vanno nel “Pensatoio”, per l’ultima volta, per esprimere il loro giudizio e dare un verdetto finale.

Monica arriva con la busta contenente il nome della vincitrice. Alessandro Di Pietro così annuncia il verdetto, Nonna Super Chef 2017 è Paola Poggioni, nonna della Toscana. Ezio Gritti tiene a specificare che il verdetto non è stato per niente facile, molto combattuto data la bravura alla pari delle due nonne che si è manifestata in tutte le puntate. Intanto, Alessandro Di Pietro vi dà appuntamento a Nonna Super Chef 2018.

Be the first to comment on "Gran Finale per Nonna Super Chef 2017"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*